Il bambino che non può sorridere

Abla Xhaferri

Harvey Hole, un bambino di 9 anni è in grado di raccontare barzellette senza manifestare sul proprio viso nessun tipo di emozione.

Questo a causa di una rarissima malattia chiamata Sindrome di Moebius. Le caratteristiche della malattia sono l’assenza  dei nervi cranici e di quelli facciali. Tutto ciò comporta la paralizzazione del viso in modo permanente non permettendo così a Harvey di utilizzare la mimica facciale e di conseguenza  sorridere , chiudere o muovere gli occhi in senso laterale.

La Sindrome di Moebius, per la quale ancora non si è riusciti a trovare una cura, è una malattia genetica che si nota da subito, già nei primi momenti di vita del nascituro. Questo a causa delle grosse difficoltà che il paziente ha nel chiudere e aprire facilmente la bocca. Si nota, inoltre, dalla malformazione della lingua che si presenta troppo corta e deformata.

Informazioni su Abla Xhaferri

Laureata in Scienze Politiche (Comunicazione. Media e Giornlismo). Per me il ruolo del giornalista consiste nel dar voce, in modo umano, a chi non ce l'ha. In "Giardino di Scheggia", mi occupo principalmente di tematiche sociali, di non profit, volontariato ed iniziative umanitarie che mi toccano il cuore!! https://giardinodischeggia.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Blog, Notizie e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Dimmi la tua!!! :-D

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...