La musica della mia Terra, l’Albania (viaggio a ritroso)

 Abla Xhaferri

Quanti di voi dicono a se stessi “Quanto vorrei ritornare bambino?!” Beh a me succede sempre.

Forse lo dico spesso perché ho avuto un’infanzia meravigliosa, fatta di piccole cose quotidiane che  a ricordarle mi fanno subito spuntare il sorriso sulle labbra.

Se uno mi dovesse chiedere: “Ma quali sono i tuoi ricordi migliori”? La mia risposta sarebbe:

Sono nata in una piccola ma bellissima città dell’Albania, Berat. Lì ho avuto la fortuna di sentire il suono del vento su campi di grano. Sono stata seduta sul grande albero di pino per odorare il suo profumo. Ho socchiuso l’occhio ogni volta che volevo osservare le nuvole passare nel cielo. Mi sono rotolata sull’erba appena tagliata. Ho sentito il rumore che nonno faceva con l’ascia mentre tagliava la legna.

Ho corso per le vie della mia città e mi sono sbucciata le ginocchia. Sono salita sugli alberi per raccogliere i loro frutti. Ho avuto la fortuna di abbracciato un agnellino bianco come la neve. Mi sono sporcata col fango mentre giocavo. Insomma ho sentito i suoni e la musica della mia terra. Ho avuto la fortuna di essere cresciuta da due nonni e due genitori speciali che mi hanno trasmesso i veri valori ed insegnato ad apprezzare le piccole cose della vita, di essere umile e di camminare sempre a testa bassa. Di amare senza chiedere niente in cambio, di vivere la vita in modo semplice e genuino.

Mi auguro solo di non perdere mai quella bambina che è in me. Vorrei continuare ad ascoltarla sempre anche nelle decisione più ardue della vita. Mi auguro di guardare il mio oggi con gli occhi di ieri. Sempre.

Informazioni su Abla Xhaferri

Laureata in Scienze Politiche (Comunicazione. Media e Giornlismo). Per me il ruolo del giornalista consiste nel dar voce, in modo umano, a chi non ce l'ha. In "Giardino di Scheggia", mi occupo principalmente di tematiche sociali, di non profit, volontariato ed iniziative umanitarie che mi toccano il cuore!! https://giardinodischeggia.wordpress.com/
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Blog e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a La musica della mia Terra, l’Albania (viaggio a ritroso)

  1. Anonimo ha detto:

    Complimenti é veramente un bel articolo continua cosi Abla vedrai che riuscirai a cogliere quei frutti del tuo lavoro svolto con massima serieta e desiderio,vorrei anche dirti che anch’io ho avuto una infanzia meravigliosa ed sono cresciuta a Berat dai miei nonni ei miei genitori ho dei ricordi bellissimi e gli tengo stretto dentro di me,,,ancora una volta brava un abbraccio Elona🙂

  2. Abla Xhaferri ha detto:

    Grazie mille Elona!!! Eh sì la nostra città ci ha regalato un’infanzia meravigliosa.
    Continua anche te a seguire e coltivare i tuoi sogni e vedrai un giorno si realizzeranno.
    Ti mando un abbraccio pieno d’affetto!!!

  3. leonora8193 ha detto:

    Abla!Che bei pensieri!🙂

  4. Abla Xhaferri ha detto:

    Ele grazie mille!!! Sono ricordi indimenticabili di un’infazia meravigliosa. Un abbraccio grande🙂

Dimmi la tua!!! :-D

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...